La Carica dei 30mila

Secondo l’ultimo report ufficiale pubblicato dal CONI (i numeri dello sport, monitoraggio CONI FSN e DSA) e relativo al 2017, gli atleti tesserati italiani sono oltre 4 milioni; in Sicilia più di 245.000. Se contiamo il peso delle quattro federazioni di: atletica leggera, nuoto, ciclismo e triathlon a livello italiano (pari al 12,1%), ne consegue che oggi sono circa 30.000 gli atleti tesserati siciliani che orbitano intorno alle discipline seguite da #sportwebsicilia.
Un movimento, quello dello sport dilettantistico ed amatoriale, che coinvolge una struttura organizzativa fatta in prima battuta da dirigenti, preparatori ed organizzatori degli eventi sportivi e, di riflesso, da nutrizionisti, fisiatri, biomeccanici, medici dello sport nonché da strutture sanitarie, turistiche e ricettive, ed ovviamente le attività commerciali strettamente collegate.
Si può ben comprendere che, pur distanti dal mondo del professionismo e dagli sport più importanti da un punto di vista mediatico (calcio, pallavolo, tennis, basket…), le quattro discipline in questione coinvolgono un numero rilevante di utenti ed operatori a vario titolo, sia per l’economia siciliana che per la formazione giovanile in generale. Un indotto che, almeno a livello economico, paradossalmente non porta nulla nelle tasche del principale attore attorno al quale ruota il movimento, ovvero l’atleta.
L’atleta amatoriale, di qualunque età e livello di preparazione, è quindi il volano di una macchina economica complessa, seppur lontana da molte logiche dei “pro”. Di certo l’atleta amatore è mosso da una indicibile passione che trova quasi sempre nella condivisione una spinta formidabile. Le ASD e le Associazioni Sportive in genere, sono il nodo fondamentale delle aggregazioni amatoriali, nelle quali passione e condivisione trovano un terreno fertilissimo.
#sportwebsicilia vuole essere una voce autorevole di queste aggregazioni ed il nostro impegno nel prossimo futuro sarà quello di dare la giusta voce ed il giusto spazio alle realtà più attive sul nostro territorio.
Al tempo stesso, gli aspetti agonistici saranno integrati da approfondimenti cari a ciascun atleta amatore (solitamente non supportato tecnicamente come lo sono i professionisti); i temi legati alla salute, alla nutrizione, alla biomeccanica e alla preparazione atletica in generale, curati con il contributo fondamentale di professionisti dalla solida reputazione nel loro campo, saranno affrontati e dibattuti per creare maggiore consapevolezza e cultura in seno a discipline sportive che anche soltanto a livello non agonistico, sono fortemente sollecitanti e richiedono grande costanza, impegno e attenzione da parte di chi le pratica.
L’entusiasmo che già in pochissimi giorni dalla pubblicazione della nostra pagina ci avete trasmesso (con oltre 2.000 followers e più di 100mila visualizzazioni in appena 10 giorni!) e le richieste di partecipazione attiva alle nostre iniziative, ci da la misura e la consapevolezza che la strada intrapresa è quella corretta, laddove al centro di tutto metteremo ciò che più ci accomuna: una grande passione per lo sport e la nostra cara Sicilia!

Ivan Bellanca

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: