Covid -19: Più di 2000 competizioni amatoriali cancellate e danni per 600 milioni di euro

È il danno calcolato per l’indotto legato alle manifestazioni Endurance.

Questo è quello che emerge da uno studio effettuato da Nielsen Sports, multinazionale leader nella misurazione e all’analisi dei dati, che ha tenuto conto delle oltre 2000 manifestazioni annullate nel solo periodo che va da Febbraio a Giugno. Per gli organizzatori delle manifestazioni primaverili si calcola un macato introiti di circa 200 milioni, che tiene conto di tutto l’indotto, anche quello legato al calo di acquisti di prodotti utilizzati per partecipare alle manufestazioni. Danni anche per le strutture ricettive legate al turismo sportivo, compresa la ristorazione.

Più dell’ 80% degli sportivi praticanti di gare di endurance aveva previsto di partecipare ad almeno un evento in programma. A completare il il quadro le somme legate al mancato introito dalle sponsorizzazioni.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: