Polisportiva Nadir:La passione alla base del successo

Nata nel 1993 per volontà di un gruppo di nuotatori master, dell’allenatore Salvo Caleca e del medico sportivo, ed attuale presidente, Giuseppe Morici, la Polisportiva Nadir Asd si pone come obiettivo quello di creare un gruppo sportivo guidato e amministrato da tecnici e cultori di diverse discipline sportive. Affiliata da subito alla Federazione Italiana Nuoto ed alla Federazione Italiana Triathlon, nel 2006 inizia la propria esperienza nell’atletica a fianco della Federazione Italiana Atletica Leggera. Sin da subito consegue risultati di eccellenza nelle competizioni agonistiche a tutti i livelli, nel settore giovanile, master, di propaganda e amatoriale.

I propri tesserati annualmente si confrontano mediamente in 50 manifestazioni sia nel nuoto (in vasca ed in acque libere), che nel triathlon, duathlon, aquathlon e atletica leggera.
Il fiore all’occhiello le scuole Nuoto F.I.N. e Triathlon F.I.Tri, e le numerose manifestazioni organizzate annualmente nelle varie discipline praticate. Sono proprio i risultati conseguiti in campo agonistico a posizionare l’associazione sportiva ai vertici tra le varie Asd Siciliane, soprattutto nella specialità nuoto in vasca, aggiudicandosi diverse edizioni dei Campionati Regionali Assoluti. Sin dall’inizio gli atleti, guidati dai coach Salvatore Caleca, Giuseppe Gagliano e Massimo Di Matteo, hanno ottenuto diversi titoli regionali e nazionali assoluti collezionando diverse convocazioni in nazionale giovanile, tra queste segnaliamo Renata Caleca dal 1999 al 2002, e nel 2003 in nazionale assoluti; Antonella Vermiglio nel 1997, Barbara Arrigo nel 1995, Luigi Caleca nel 2008. Nel 2007 Davide Scaletta ha vinto la medaglia di bronzo nei 200 rana ai campionati italiani giovanili. Un palmares di rilievo per la polisportiva, che vanta, tra i tanti premi ottenuti, la medaglia di bronzo nei 200 rana ai campionati italiani giovanili, vinta nel 2007 da Davide Scaletta, e la medaglia d’oro vinta da Luigi Caleca con la nazionale giovanile alla Coppa Latina 2008, nella 4 x 200 stile libero. Oggi la squadra agonistica, allenata da Massimo Di Matteo e Roberto D’Agati, consta di una cinquantina di atleti da esordienti A ad assoluti; nel gruppo si sono recentemente distinti la diciassettenne Sofia Ficili, ed il quattordicenne Gianluca Messina, più volte
qualificatisi ai Campionati Italiani Giovanili, ed il giovanissimo Dario Taranto che ai Campionati Regionali Esordienti A dello scorso febbraio ha vinto ben 3 medaglie d’oro e due di bronzo su cinque gare disputate.

Stesso discorso, in termini di risultati, ha ottenuto nel nuoto acque libere. Per anni, infatti, la Polisportiva Nadir è stata tra le prime società della classifica nazionale assoluta. Nel 2007 la squadra si è posizionata al terzo posto nella classifica a squadre tra le società non militari conquistando due titoli italiani di categoria: quello Cadetti con Tommaso Mazzeo e quello Juniores con Luigi Caleca. Nel 2008 un ottavo posto assoluto in Italia con 4177 punti. Oggi l’atleta di punta del nuoto in acque libere è Gaia Collesano, qualificatasi per i Campionati Italiani in acque libere di Piombino.

NUOTO MASTER
Sin dalla sua costituzione la Polisportiva Nadir ha vinto numerosi titoli regionali e primeggiato al Campionato Italiano Master. Fino al 2010 ha vinto cinque edizioni e si è piazzata al secondo posto in altre tre, raggiungendo anche il secondo posto nella classifica Italiana Supermaster nel 2007, 2008, 2009 e 2010.Dal 2015 al 2019 ha vinto consecutivamente cinque titoli italiani e la classifica Supermaster. Quest’anno, prima dello stop causato dal lockdown, la squadra –allenata da Salvo Caleca e Francesco Giaconia – ha vinto i campionati regionali ed era saldamente in testa nella classifica Supermaster. Oggi il team master, del quale fanno parte oltre 200 tesserati, è composta da veri e propri amatori ma anche da ex agonisti.Numerosissimi sono gli atleti vincitori di titoli nazionali e detentori di record nazionali, medaglie sia ai Campionati Mondiali che agli Europei. Tra questi segnaliamo, oltre ai fratelli Luigi e Renata Caleca, già protagonisti del settore agonistico del decennio 2000/2010, l’austriaca di nascita ma palermitana di adozione Alwine Eder, ed il veterano Nicolò Ponte.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: