Palestre scolastiche:Protesta a Roma degli insegnati di Ed. Fisica

“Giù le mani dalle palestre scolastiche” è lo slogan che accompagna la protesta dei docenti contro il progetto di trasformare le palestre in aule didattiche

Non si ferma la protesta degli insegnati di educazione fisica dopo l’ipotesi di utilizzare le palestre scolastiche come luoghi didattici per consentire il ritorno a scuola in presenza a partire  dal prossimo settembre. L’iniziativa “Giù le mani dalle Palestre” ha già prodotto una partecipata manifestazione venerdì scorso dinanzi al Ministero della Pubblica Istruzione, in Viale Trastevere a Roma, dove i docenti di educazione fisica non solo romani, si sono dati appuntamento per sollecitare norme certe da parte del Governo ed impedire e contrastare i tentativi di numerosi presidi e di dirigenti scolastici che hanno già iniziato ad adattare le palestre trasformandole in aule didattiche, senza considerare tutta una serie di problemi che tale adeguamento, frettoloso e maldestro, inevitabilmente comporta: dalle difficoltà sonore in ambienti evidentemente non vocati all’ascolto e all’attenzione, sino alle difficoltà di riscaldare spazi molto ampi non insonorizzati e non isolati termicamente.

«L’utilizzo della palestre come aule scolastiche è un clamoroso errore organizzativo che penalizza oltremodo l’educazione psicomotoria», ribadisce con forza la professoressa Giovanna Antuofermo, da sempre impegnata in prima linea con iniziative a supporto della diversa abilità e dell’inclusione scolastica, operando, tra l’altro, in aree periferiche della Capitale, con straordinaria dedizione e passione ammirevoli. «In questo modo a molti studenti delle scuole di ogni ordine e grado, sarà precluso il ‘diritto allo studio’ che prevede lo svolgimento delle lezioni curriculari di Educazione Fisica. Inoltre, sarà impossibile per centinaia di migliaia di cittadini, soprattutto giovani, frequentare le attività sportive che le Associazioni organizzano in orario pomeridiano-serale proprio nelle palestre scolastiche»

(fonte Corriere dello sport)

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: