Gli Sport consigliati a chi soffre d’asma


L’esercizio fisico è importante per chiunque, comprese le persone con asma. Anche se alcune persone con asma possono scatenare un attacco d’asma, ci sono ancora alcuni sport che possono essere fatti in modo sicuro.

Se l’asma di solito ricorre dopo l’esercizio, viene chiamata questa condizione asma indotta dall’esercizio fisico (EIA). Perché può ripetersi? Segnalato WebMDla ricaduta dell’asma è causata dall’esercizio troppo lungo o se si spende troppo fisicamente.

Quando la VIA si verifica nelle persone con asma, i muscoli intorno alle vie respiratorie nel corpo cambieranno a causa della temperatura e dell’umidità e reagiranno con le contrazioni, in modo che le vie respiratorie si restringano. Questa condizione provoca sintomi asmatici come:

  • tosse
  • Costrizione toracica
  • dispnea
  • Stanchezza insolita
  • Mancanza di respiro

I sintomi di VIA iniziano generalmente entro 5-20 minuti dall’avvio dell’attività o 5-10 minuti dopo il completamento di un breve esercizio. Se si verificano questi sintomi, informare immediatamente il medico.

Anche se l’esercizio fisico può far ricadere la tua asma, non significa che dovresti evitare di allenarti. Devi solo essere più selettivo nella scelta di un esercizio sicuro per la tua respirazione.

Quali sono i migliori tipi di esercizio per gli asmatici?

Per essere ancora in grado di mantenere la forma fisica e la salute anche se soffri di asma, devi comunque allenarti. Affinché l’esercizio sia più efficace e più adatto al tuo corpo, devi combinare diversi tipi di esercizi, come una combinazione di aerobica (sia moderata che intensa) e allenamento della forza. Dovresti anche includere esercizi di stretching per aumentare la tua flessibilità.

Come citato Asthma.org.uk, ci sono quattro tipi di esercizio che possono essere fatti dagli asmatici per mantenersi in forma e in salute.

Aerobica di media intensità

Questo sport include camminare, ballare o andare in bicicletta. Scegli questo sport se vuoi un allenamento semplice e facile, che non ti rende difficile respirare o respirare troppo.

Aerobica ad alta intensità

Esercizio aerobico che include intensa intensità tra cui jogging, nuoto o calcio. Se vuoi spingere un po ‘il tuo livello di salute e vuoi ottenere i migliori benefici per la salute, puoi scegliere questo sport.

Tieni presente che nuotare è la scelta migliore per l’esercizio per le persone con asma, perché questo esercizio si svolge in un ambiente caldo e umido. Queste condizioni ambientali sono le migliori per le persone con asma.

Allenamento per la forza

Allenamento alla forza o allenamento di resistenza costruisce e allena la tua forza muscolare. Inoltre, questo sport può essere eseguito utilizzando un carico o senza carico, e non deve essere fatto in palestra. Anche a piedi mentre si trasporta una borsa piena di generi alimentari dal supermercato comprende anche la formazione di resistenza.

Sport mente e corpo

Per questo sport puoi scegliere yoga, tai chi o pilates. Anche se non è esercizio di resistenza o forza, questo esercizio aumenta la flessibilità, la mobilità delle articolazioni del corpo e, come bonus, può schiarire la mente.

Che cosa è necessario prestare attenzione ai malati di asma durante l’allenamento

Citato da Ottieni aiuto per l’asma, ci sono alcune cose che devono essere considerate da chi soffre di asma durante l’allenamento.

  • Riscaldare per 15 minuti per fare in modo che i polmoni regolino l’ingresso di ossigeno nel corpo.
  • Quando fa freddo, copri bocca e naso con una maschera o una sciarpa spessa per scaldare l’aria prima di entrare nei polmoni.
  • Evitare i fattori scatenanti dell’asma che possono causare asma o peggiorare l’asma.
  • Dopo l’allenamento, fare bene 15 minuti di raffreddamento.
  • Seguire le istruzioni del medico sull’uso di farmaci per l’asma prima e dopo l’allenamento. Se ti alleni in gruppo o con una squadra, assicurati che i tuoi amici o il tuo allenatore sappiano che hai asma e sai cosa fare se l’asma si ripresenta.
  • Aumenta la tua prontezza se hai un raffreddore o hai un’altra infezione respiratoria e se sei nella polvere, nella stagione fredda o calda e arida.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: