Nicola La Bianca: Dalla Boxe alla Mtb all’Endurance

Dalla Boxe al Braccio Di Ferro agonistico alle gare di MTB, alle sfide endurance. Nicola La Bianca, atleta di punta dell’asd Francesco Scire’ Gangi,compie un’altra impresa. Dopo i sei versanti dell’Etna conquistando il brevetto del “Re dell”etna” di qualche settimana fa, adesso ha concluso il “giro della sicilia” in bicicletta, partendo il 16 Luglio da San Vito Lo Capo.
Il giro ha previsto partenza e arrivo a San Vito Lo Capo e,pur essendo fattibile in meno tappe, quelle previste e studiate sono state 7 per non pregiudicare la condizione fisica acquisita con duro allenamento. Le varie tappe :(1)San Vito lo capo/ Sciacca) (2)Sciacca/ Scoglitti) (3)Scoglitti/fontane bianche) (4)fontane bianche/ isola bella ) (5) isola bella/ milazzo) (6)Milazzo/ capofelice di roccella) (7)campofelice di Roccella/ San Vito lo capo), per un totale di 1060 km e 8.000 m di dislivello complessivo.

L’Asd Francesco Scirè Gangi é stata costituita il 18 ottobre 2016. Si tratta di un’ associazione sportiva dilettantistica dedicata a Francesco Scire, grande appassionato e campione di questo sport, tragicamente scomparso insieme al padre a seguito di un incidente automobilistico. Ad oggi la società conta 50 tesserati tra atleti e cicloturisti. Gli obbiettivi della società sono quelli di mantenere vivo il ricordo di Francesco, condividere e divulgare la passione per la mountain bike, accogliere e formare nuovi atleti introducendoli nel mondo dello sport e dei sani principi di allenamento fisico e spirito di gruppo. Senza tralasciare però l’aspetto agonistico, infatti tra i vari obiettivi non manca la partecipazione ai vari campionati regionali come xc e granfondo/marathon e continuare,come ormai da diversi anni, ad organizzare una prova di Coppa Sicilia Xc denominata Memorial Francesco e Vincenzo Scirè, e una prova di campionato giovanissimi per i più piccoli.

Il Memorial Francesco e Vincenzo Scirè è una gara di coppa Sicilia xc , dove la bellezza di uno dei borghi più belli d’italia si miscela con la passione per la mountain bike, il divertimento,la fatica,la competizione e la memoria. Si tratta di una gara da xc cittadina, il percorso è realizzato nel centro storico e si estende nell’area boschiva adiacente ad esso. L’arrivo si svolge nella piazza centrale e principale del borgo ed il circuito si snoda tra i vicoli storici in diversi saliscendi impegnativi e con frequenti cambi di direzione. La prima parte, in sterrato, è un single-track in discesa abbastanza tecnico e divertente, mentre la seconda parte,in fuoristrada,è una salita ricavata da un vecchio sentiero stretto e ripido che riporta i corridori all’interno del paese

Nicola La Bianca

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: