Jakobsen in coma farmacologico versa i gravi condizioni

Lo sprinter della Deceuninck-Quick Step finisce oltre le transenne poste all’arrivo, colpendo anche un giudice di gara (fortunatamente non ha subito troppi danni), e si trova ora in gravi condizioni all’ospedale di Katowice, posto in coma farmacologico. “Fabio è vivo e lotta con noi, speriamo di vincere questa battaglia ma la sua vita è ancora in pericolo”, ha dichiarato alle ore 20.15 il medico di gara, Barbara Jerschina. Groenewegen è stato squalificato e poi espulso dalla corsa, ma ora la palla passerà probabilmente all’UCI per un possibile lungo (e sacrosanto) stop; quel che conta, però, è capire le condizioni di coloro che sono stati coinvolti nell’incidente, compreso Marc Sarreau (ufficialmente 2° di tappa dietro a Jakobsen), portato anch’egli in ospedale ma cosciente.

La vittoria di tappa è stata assegnata a Jakobsen davanti allo stesso Sarreau e allo sloveno Mezgec.Patrick Lefevere, patron della Deceuninck Quick Step, è una furia sui social: “Groenewegen deve finire in prigione, lo porterò in tribunale perchè ha commesso un reato gravissimo”. E Remco Evenepoel ha aggiunto: “E’ da squalificare a vita”.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: