Wilier Triestina cede una quota ad un fondo estero

Dopo Pinarello e Colnago, un altro marchio storico italiano di biciclette si appoggia a un fondo di investimento per rafforzare la struttura economica e investire nel futuro. È il fondo di investimento svizzero-canadese Pamoja Partner, che è entrato con una quota di minoranza e in aumento di capitale, nel patrimonio di Wilier Triestina, società di Rossano Veneto riferibile alla famiglia Gastaldello specializzata nella produzione di biciclette di alta gamma da strada, gravel, mountain bike e a pedalata assistita.

Per l’investitore straniero si tratta della prima operazione in Italia nell’ambito di un progetto di creazione di un polo internazionale nel settore dei cicli di alta qualità attraverso una serie di acquisizioni future. Per Andrea Gastaldello, presidente esecutivo della Casa veneta che equipaggia l’Astana (formazione WorldTour), la collaborazione permetterà alla proprietà “di mantenere saldamente il controllo strategico e operativo e di continuare a gestire l’azienda senza travisarne i suoi valori principali. Resterà intatta la caratteristica vincente di azienda a conduzione familiare, fattore per noi fondamentale per proseguire nella creazione di valore e beneficio verso gli azionisti”

(fonte gazzetta dello sport)

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: