18°Memorial Cannarella:Vincono due siciliani filotto del Team il Pirata negli Esordienti

Otre 180 partecipanti alla Classica Siciliana, vince Alessandro Greco e Carlo Sciortino rispettivamente tra gli juniores ed Allievi, mentre tra gli esordienti il ragazzi del Team il Pirata occupano i tre gradini del podio

Grande partecipazione al 18° Memorial Cannarella, organizzato dal G.S.D. Almo, che si è disputato domenica 9 a Monterosso Almo (Rg), una Classicissima siciliana ma molto apprezzata anche oltre i confini isolani, al punto da richiamare atleti e Team da 15 regioni italiane. Un percorso duro e molto impegnativo,un circuito che mette in risalto le qualità del ciclista che non ha fatto sconti a nessuno. Manifestazione impeccabile per una macchina organizzativa ormai rodata da anni che ha messo in campo un vero esercito di uomini per garantire il successo della manifestazione nel rispetto dei protocolli imposti dalle normative anticovid. Nella gara, riservata alle categorie U23, Juniores, Allievi ed Esordieni, hanno ben figurato i siciliani che si sono imposti nelle categorie allievi,con il solito Carlo Sciortino, e nella categoria Juniores, con un ritrovato Alessandro Greco, che ritrova la vittoria che mancava da tre anni, con una fuga di 114 km dando uno scarto pesante a Federico Biagini del Team Nizzoli ed Andrea Bruno del Team Franco Ballerini.Tra gli U23 si sono imposti Davide Di Stefano, Vincenzo Saitta e Manuel Oddo.

Tra gli allievi il solito Carlo Sciortino vince senza mezze misure su Federico Amati della Logistica Ambientale e Simone Gualdi della ASD Cene. Dopo il secondo posto della crono del giorno prima, si impone con una volata iniziata sull’ultima salita che porta all’arrivo, con uno scatto iniziato a 300 metri dal traguardo, un’ultimo sguardo sulla curva che segna lo scollinamento, per arrivare poi solo in volata dando 20 mt al rivale di giornata.

Storia diversa tra gli esordienti di II° anno, dove i ragazzi del Team Il Pirata Orelli, società laziale presieduta da Andrea Campagnaro,si confermano leader indiscussi del panorama nazionale nella categoria.Una squadra compatta che non ha lasciato neanche le briciole ai rivali occupando tutti e tre i gradini del podio con Ivan Toselli, Jacopo Ficaccio e Luca Savo.

Podio Esordienti II°anno

Quasi si ripetevano tra gli esordienti di I° anno, nella quale si sono imposti con Alberto Marchetti , al secondo posto Giuseppe Messina del Pedale Ibleo di Ragusa e terzo Flavio Astolfi del team di Aprilia(Lt) Audax Fiormonti.

Giuseppe Messina unico siciliano sul podio esordienti I° anno

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: