Schachmann:Due punti in meno e 129 euro di multa per l’automobilista

Sanzioni per 87 e 42 euro e due punti in meno sulla patente per la donna che, uscita da uno dei passi carrai privati nella discesa finale del San Fermo, sabato al Giro di Lombardia, ha tagliato la strada al tedesco Maximillian Schachmann, che nella conseguente caduta si è fratturato la clavicola destra. La donna ha dichiarato: “Non sapevo che ci fosse una corsa”.

Secondo la ricostruzione dei verbali redatti sulla scorta delle immagini e della versione della guidatrice “la signora stava circolando su un tratto di strada chiusa, in violazione dell’ordinanza” e ha “effettuato la svolta a sinistra senza accertarsi di poterlo fare in sicurezza”. L’auto è uscita “da uno dei tanti accessi carrai privati in un punto che non era visibile all’operatore di polizia che si trovava nella più vicina posizione di presidio”. Ha svoltato a destra scendendo verso Cernobbio, ha percorso circa 200 metri e ha svoltato a sinistra mentre da dietro sopraggiungeva il ciclista. La prefettura valuterà l’eventuale sospensione cautelare della patente. Il comandante della Polizia locale di Como Donatello Ghezzo ha precisato che “il fatto ha una rilevanza penale dato che si tratta di un incidente con feriti, ma non siamo ancora in grado di dire se l’evento sia perseguibile d’ufficio oppure a querela di parte: per avere questa risposta occorre la prognosi dell’ospedale che non è ancora arrivata

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: