Il video sospetto di Bramati che sta infuocando le ultime ore

Alla Gazzetta la prima segnalazione era arrivata all’ora di pranzo di lunedì, attraverso l’inoltro di un video utilizzando whatsapp. “Lo hai visto questo? Osserva bene e dimmi che cosa ne pensi”. Il riferimento era a delle inedite immagini video che si riferiscono ai soccorsi a Remco Evenepoel, il 20enne belga della Deceuninck-Quick Step caduto nella discesa del Sormano nel corso del Lombardia disputato a Ferragosto: un volo di 10 metri, che ha costretto il giovane fenomeno a concludere anzitempo la stagione (era atteso al Giro d’Italia) per una frattura del bacino e una contusione polmonare: ora è in convalescenza a Schepdal.

Ma torniamo a queste immagini video in cui si vede il d.s. Davide Bramati, sceso per i primi soccorsi, prendere qualcosa dalla maglia di Remco e metterselo in tasca. Che cosa? Dalle immagini è impossibile stabilirlo e in molti sui social si sono sbizzarriti ironizzando sulla fretta che ha avuto il tecnico lombardo di fare sparire ‘quella cosa’ mettendola nella propria tasca. E dunque sospettando che si trattasse di un qualcosa, non meglio identificato, di illecito. Ma allo stato attuale della cose, in realtà, non c’è nessuna evidenza che possa confermare illazioni e sospetti di questo tipo. E c’è chi si è interrogato sull’opportunità stessa di sollevare sospetti senza evidenze. Gazzetta.it ha contattato Davide Bramati: “Niente di illecito, non capisco come si possa anche solo pensarlo – ha detto -. Mi ricordo bene che si trattava di momenti molto concitati e che c’era la necessita di togliere le cose che c’erano nella zona della schiena di Remco, e non solo, perché poco dopo avrebbe dovuto essere disteso su una barella. Dunque gli ho tolto radio, gel, barretta, il ‘barattolo’ degli zuccheri e per non lasciarli in terra li ho messi in tasca. C’è anche un’altra foto in cui si vede che gli viene tolto il casco. Tutto qui”

(Fonte Gazzetta dello sport)

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: