Campionati Italiani Giovanili Pista, è già tempo di bilanci

Si sono appena conclusi i Campionati Italiani giovanili su Pista a San Giovanni al Natisone, ed è già temo di bilanci, di riflessioni e di programmi per il futuro siciliano di questa disciplina.La prestazione della nostra Rappresentativa Siciliana è stata sicuramente condizionata dalla sfortuna per una serie di infortuni nei quali sono incappati,in maniera più o meno grave, tre nostri ciclisti, Clelia Centamore che ha riportato una frattura alla clavicola, Lorenzo Ragusa con una frattura al polso, ed Elia Basile, che nonostante una rovinosa caduta nella prima prova Omnium, ha stoicamente terminato la tre giorni di gare. Tutto questo ha indubbiamente inficiato il rendimento di tutta la Rappresentativa per un eventuale piazzamento nelle prime dieci posizioni.

Elia Basile

Il Professore Rosario La rosa, Responsabile Tecnico, assieme al Prof. Pistritto, del settore Pista del Comitato Regionale FCI, promuove comunque i suoi: “Sul piano individuale -ci spiega il Tecnico – abbiamo avuto belle sorprese. In campo femminile con l’Esordiente Giulia Bonelli, che è riuscita a piazzarsi tra le prime dodici migliori velociste d’Italia, prendendo così parte al torneo di velocità, ma ha dimostrato soprattutto di avere la forza di entrare nella prova Omnium Endurance. Si è difesa abbastanza bene in entrambe le prove, conquistando, in fase eliminatoria, la quinta posizione. Nell’Omnium maschile è stato protagonista di una bella prestazione l’Allievo della Fosco Bessi Vangi Sicilia, Elia Basile, che purtroppo è incappato in una brutta caduta nella prima prova. Seppur visibilmente infortunato e dolorante è riuscito ad entrare nella Top Ten nazionale piazzandosi al 9° posto. Altra nota positiva è arrivata dal quartetto, composto da Elia Basile, Enrico Lombardo, Paolo Leone,Lorenzo Ragusa. Ha dato dimostrazione di stile e correttezza anche nell’impostazione tecnica, piazzandosi sempre nei primi dieci della graduatoria nazionale. Tutto questo fa ben sperare per il 2021, se si considera che erano presenti due allievi di primo anno. Torniamo a casa malconci ma soddisfatti per quello che siamo riusciti a fare.

Un ringraziamento al Prof. Pistritto ed al Comitato Regionale che ci ha messo a disposizione i mezzi sia tecnici che economici per poter affrontare al meglio questa trasferta.

Giulia Bonelli

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: