Crippa cancella il Record di Antibo che resisteva da 30 anni

Nel meeting di Ostrava, l’atleta trentino si prende l’impresa. Abbattuto il primato del siciliano che resisteva da trent’anni

Stavolta ce l’ha fatta. Yeman Crippa è da record. Dopo aver sfiorato il primato del miglio qualche giorno fa a San Donato Milanese, l’azzurro ha stabilito a Ostrava, in Repubblica Ceca, il nuovo record italiano dei 5000 metri. Il 23enne azzurro delle Fiamme Oro ha concluso la sua gara con il crono di 13’02″26, polverizzando il precedente limite nazionale stabilito trent’anni fa da Salvatore Antibo (13’05″59).

Il “muro” del miglio era il suo grande obiettivo nella gara del 6 settembre. L’ha solo sfiorato, chiudendo la sua prova con il tempo di 3:52.08, a soli dodici centesimi dal 3:51.96 di Gennaro Di Napoli, stabilito ventotto anni fa. “Buono, un bel tempo, però per dodici centesimi è sfuggito l’obiettivo e sicuramente dispiace – aveva raccontato a fine gara -. Se dovevo dare il 100% per fare il record, stavolta ci siamo fermati al 99%. È un battito di ciglia, difficile anche da spiegare dove abbia perso il record”.

fonte Gazzetta dello sport

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: