Un Albero per la Vita:I ciclisti palermitani e le Istituzioni contro gli incendi boschivi

Una belle ed importante iniziativa partita da un’idea di Rosa Maria Tuttolomondo, ciclista tesserata con la ASD Pantere della Polizia, allo scopo di sensibilazzare le Istituzioni nel prendere misure dirette ed immediate per la prevenzione degli incendi e tutela dei nostro patrimonio boschivo.

L’iniziativa è nata da me – ci racconta Rosa Maria Tuttolomondomossa dalla rabbia causata da tutti gli incendi che in questi ultimi mesi (e non solo) hanno martoriato la nostra Sicilia. Non fare nulla mi fa sentire complice di questi criminali che agisono bruciando i boschi secondo un piano ben preciso. Mi sono avvalsa della collaborazione della mia Asd Le pantere della Polizia Bike, della mia collega Vita D’Angelo che fa parte del comitato di quartiere 90127 e della scuola Rosolino Pilo di cui io sono la referente per la legalità e ambiente. L’iniziativa è supportata attraverso la condivisione e la partecipazione da varie associazioni di ciclisti e commercianti. L’evento è patrocinato dal Comune di Palermo, e la manifestazione prevede una una passeggiata in bici partendo da Piazza Castelnuovo con appuntamento alle 9:00; ad aprire la manifestazione ci saranno i bambini della scuola di ciclismo sport e comunità di Emilio Pomo e si concluderà con un sit in in Piazza indipendenza. Chi non ha la bici può farsi trovare direttamente davanti al Palazzo Orleans sede del Presidente della Regione Siciliana intorno le 10,30 .
Una delegazione sarà ricevuta dall’Assessore al territorio On. Salvatore Cordaro dove presenteremo un documento firmato dalle varie associazioni dove chiediamo misure dirette ed immediate per la prevenzione degli incendi e tutela dei nostro patrimonio boschivo. Chiediamo un App – continua Rosa – dove tutti i ciclisti in giro per i boschi possano segnalare eventuali casi di principi di incendio o casi sospetti. Noi ciclisti e non solo anche i motociclisti e gruppi trekking diventeremo le sentinelle dei boschi. Questa sarà una manifestazione in appoggio alle Istituzioni, chi appicca il fuoco è solo la punta di un icerberg, per combattere il mostro che c’è sotto abbiamo bisogno di un alleato altrettanto forte che è lo Stato.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: