8^ Coppa Città di Palermo: Vince Bruno davanti a Cipriano e Cuzzocrea

Andrà Bruno vince quasi in solitaria sul circuito cittadino di Brancaccio. Sul podio il Team Nibali piazza Manfredi Cipriano e Fabio Cuzzocrea.

Si è conclusa l’8^ Coppa Città di Palermo sul circuito cittadino del quartiere Brancaccio della lunghezza di 3500 metri da ripetere per 18 volte per un totale di 63 km. Una corsa velocissima sin dalle prime battute con Daniele Formica che va in fuga; la sua azione dura tre giri di circuito fino a quando una foratura frena la sua azione e lo fa scivolare ben presto in ultima posizione. Il gruppo accelera e parte all’attacco Andrea Bruno (Team Toscano Giarre) che riesce a mettere tra se ed i sui inseguitori un margine di circa 20”.Ci prova Manfredi Cipriano che riesce a portarsi ad 8” da Bruno ma si deve accontentare del secondo posto.Gruppo regolato da Fabio Cuzzocrea, terzo, immediatamente davanti a Marco Minissale.

Andrea Bruno

Per quanto riguarda la categoria allievi vittoria per Cristian Di Prima (Multicar Amarú – Equipe Sicilia), la squadra del Gruppo Amaru’ occupa anche la seconda piazza con Raffaele Tela. Completa il podio Enrico Lombardo dell’Asd Giampaolo Caruso, appena rientrato dallo stage laziale con il Team il Pirata. Tra gli esordienti vittoria di Salvatore Tarantello (Fosco Bessi Vangi Sicilia) davanti a Nunzio Fallo (Ciclosport Melanzi’) e Giuseppe Carmeni (ASD Ciclisti sotto il vulcano).

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: