Dalla Sicilia alle Alpi, il nuovo libro di Valerio Capsoni

Sulle strade del Giro e del Tour alla scoperta delle mitiche salite alpine

Una storia d’amore ci verrebbe di definirla, quella che in dieci anni ha visto le salite epiche del Giro ripercorse da Valerio Capsoni, autore tra gli altri di un bel libro dedicato ad un nostro pluricampione dei giorni nostri, dal titolo: “Nibali: un signore in Giallo” (con Turi Barbagallo – 2016. Algra Editore) che ripercorre le 21 tappe del mitico giro vinto da Vincenzo nel 2014.

Una storia d’amore perché Valerio parte nel 2009 con l’idea di scalare le vette alpine più famose ed anno dopo anno scopre l’incredibile fascino di queste strade che lo portano a conquistarle tutte, con la passione di chi trasforma il gesto sportivo in un viaggio denso di emozioni e suggestioni. Questo lungo viaggio è adesso un’opera che raccoglie in forma di racconti le pendenze eroiche dell’Izoard, del Mortirolo, dello Zoncolan, solo per citarne alcune. Valerio presenterà questo libro “Dalla Sicilia alle Alpi” a Zafferana Etnea il prossimo 2 ottobre, proprio in occasione del Giro d’Italia 2020, alcuni giorni prima del passaggio della tappa Enna-Etna ed il giorno prima dell’avvio ufficiale del Giro da Monreale.

La raccolta delle prime salite affrontate da Valerio viene in realtà organizzata la prima volta nel 2014 sotto forma di e-book, con l’idea di arricchirla anno dopo anno delle successive esperienze. Nel 2018 Valerio decide insieme all’editore di mettere un punto al progetto e lo trasforma nel libro che verrà per l’appunto presentato in questi giorni.

La passione per il ciclismo e per la montagna trasuda dai racconti dell’autore, che accompagna il proprio lettore a vivere metro dopo metro, con dei salti temporali e geografici autobiografici e legati alla Sicilia, la fatica ma anche la bellezza dei tornanti che si affacciano sulla maestosità delle Alpi; a godere insieme dell’idea di percorrere lo stesso asfalto affrontato dai campionissimi di oggi e del passato, perché come ci dice lo stesso Valerio: “tu non potrai mai giocare una partita allo stadio di Wembley o a Wimbledon, a San Siro o allo Stadio Olimpico ma potrai sempre vivere le stesse strade dei grandi campioni del ciclismo”.

Il libro è però anche un meticoloso resoconto tecnico, quasi fosse un roadbook, con le descrizioni che possono essere utili a chiunque volesse cimentarsi un giorno nelle stesse imprese. Il lettore potrà quindi calarsi nei panni del protagonista e tentare di assaporarne le stesse sensazioni, ma potrà anche decidere di guardare agli aspetti tecnici e pratici “utilizzando” il testo come una guida.

I progetti futuri di Valerio sono già in cantiere, con una terza pubblicazione in fase di preparazione, nella quale, ovviamente, il soggetto sarà ancora una volta il ciclismo, raccontato attraverso le gesta di un altro grande atleta legato alla Sicilia. La redazione di Sport web Sicilia fa a Valerio Capsoni un grande In Bocca al Lupo e si augura di poterlo avere presto nelle proprie pagine con altre mitiche imprese.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: