Pallanuoto, Telimar e Ortigia approdano alla Final Four di Coppa italia, Parisi:” Stiamo crescendo”

Di Giovanni Saeli

Ortigia e Telimar sono ufficialmente qualificate alla Final Four di Coppa Italia 2020, previste per metà Gennaio, insieme alle corazzate Brescia e Pro Recco, qualificandosi entrambi da seconde nei rispettivi concentramenti e centrando un risultato storico che sembra poter aprire una nuova era della pallanuoto siciliana.

Per chi non conoscesse i recenti passati delle due società la qualificazione alla fase finale della coppa potrebbe sembrare banale. In realtà basta pensare che solo 6 anni fa, Ortigia e Telimar lottavano in Serie A2 per un posto nel paradiso della serie A1, e tutto prende un gusto diverso… forse speciale.

Sacrifici, programmazione e tanto amore per uno sport bello e dannato come la pallanuoto: così Telimar e Ortigia hanno costruito due percorsi diversi quanto avvincenti per arrivare tra le grandi della pallanuoto e presentarsi alla Serie A1 2020/2021 da vere protagoniste.

L’Ortigia Siracusa del presidente Vancheri ha costruito la sua fortuna su veterani che sanno ancora come fare la differenza ad alti livelli sostenuti da giovani leve che prospettano un grande futuro per i colori biancoverdi. Il tutto è coadiuvato da coache Piccardo che, partita dopo partita, continua a dimostrare di essere tra i migliori allenatori in Italia e non solo.

259 km a ovest invece sta nascendo un grande Telimar Palermo, che dopo il primo difficilissimo anno interrotto “sfortunatamente” dalla pandemia, è riuscita a piazzare colpi importantissimi utili a costruire una squadra che può lottare per le zone calde della serieA1. Damonte, Nicosia, Marziali e Vlahovic hanno subito dato un’enorme apporto alla causa palermitana anche se il colpo più azzeccato sembra essere mister Gu Baldineti, capace di trasformare il Telimar da brutto anatroccolo a principe della massima serie italiana.

Molto soddisfatto anche Sergio Parisi, da poco rieletto presidente della Fin Sicilia, che ha commentato entusiasta il risultato portato a casa dalle società sicule: “Un’impresa che dà ulteriore lustro alla pallanuoto siciliana. L’Ortigia e il Telimar sono due società che hanno sempre lavorato in maniera impeccabile sia sotto il profilo tecnico che quello organizzativo. Questo prestigioso risultato rappresenta la conferma di una continua crescita, non solo delle due società, ma dell’intero movimento targato Sicilia grazie anche al crescente numero dei tesserati e alle vittorie delle nostre squadre giovanili in campo nazionale.

in foto il portiere del Telimar Palermo Gianmarco Nicosia (credits photo Enrico Casiraghi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: