Visconti: Ferro arrugginito si infilza nella scarpa durante la tappa

A raccontarlo lo stesso corridore: “Andavamo velocissimi in discesa, qualcuno davanti a me deve averlo sollevato. Pochi centimetri e finiva male”

Visconti, che spavento. “Sono stato fortunato ad arrivare a Matera sulle mie gambe”, riferisce il 37enne palermitano della Vini Zabù-Brado. Ma che cosa è successo?

Lo spiega lui stesso a Gazzetta.it: “Eravamo in un tratto in discesa. Si andava velocissimi, tutti in fila. Ho sentito un colpo forte da sotto e sentivo strusciare un ferro per terra. Ho guardato sotto e ho visto un ferro circa di 0.5 di diametro, sa quelli delle fondamenta che si arrugginiscono. Si vede che era sulla strada, qualcuno magari davanti a me con le ruote l’ha sollevato e io pedalando in quel momento mi ha infilzato. Un colpo secco. Se era inclinato leggermente di più di qualche millimetro… non sono immaginare che cosa succedeva. E’ andata di lusso, anzi di più.

Spero che questa sfortuna per la mia squadra passi, ce ne stanno capitando di tutti i colori (il riferimento è all’incidente e ritiro di Wackermann travolto da una transenna a Villafranca Tirrena, ndr.). Con la foto ho voluto riprodurre la cosa per far capire il buco e lo spessore del ferro che mi ha colpito

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: