Covid19:Da 1000 a 500 spettatori per gli eventi all’aperto

Nell’incontro con il Cts il ministero della Salute suggerirà di ridurre l’accesso agli eventi sportivi, attualmente fissato a 1000 tifosi. Il GP di Imola potrebbe essere una delle prime vittime della nuova misura.

Fra le proposte che il ministero della Salute guidato da Roberto Speranza formulerà oggi e che saranno discusse alle 15 nella riunione con il Comitato Tecnico-Scientifico c’è anche la “eventuale” riduzione del numero massimo di spettatori per gli eventi sportivi. Nel dettaglio della proposta si immagina la soglia limite di 500 spettatori per gli eventi all’aperto e di 100 per quelli al chiuso (attualmente siamo a 1000 e 200).

Non è chiaro se si comprenda anche la Serie A, che è arrivata a quota mille grazie a un accordo con le Regioni. C’è anche la possibilità di scegliere una percentuale di riempimento e di un tetto, come ha proposto qualche giorno fa il governatore dell’Emilia, Stefano Bonaccini. E proprio il GP di Formula 1 di Imola in programma il primo novembre potrebbe essere una delle vittime della riduzione se venisse cancellata la possibilità di una deroga per eventi “singoli”.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: