Domani al via la Vuelta con una tappa assai impegnativa

di Peppe Ortale

Prima tappa dell’edizione 2020 de La Vuelta e prime difficoltà per il plotone lungo le strade dei Paesi Baschi.

Partenza da Irun e arrivo ad Eibar dopo 177 km di corsa con un dislivello totale di 2975 metri.I primi 70 km di corsa sono completamente pianeggianti per arrivare il primo GPM di giornata il Puerto de Udana (2,7 km al 3%) che precede di qualche chilometro l’Alto de Kanpazar (5,5 km al 4,6%).

Dopo i primi due GPM cambia decisamente la difficoltà delle salite che il plotone affronterà nel finale.Al km 149, dopo lo sprint di Bergara, inizia la salita di 3° CAT. l’Alto de Elgeta (3000 metri all’8,6%) dove nel gruppo si avrà la prima scrematura.Al km 162, ad Eibar, inizia la salita finale l’Alto de Arrate (4,6 km all’8,6%); allo scollinamento mancano circa 3 km all’arrivo con gli ultimi 1000 metri in leggera discesa.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: