La FIN pubblica il nuovo Regolamento Tecnico di nuoto agonistico: cosa cambia.

di Marco Mattia Conti

Nella giornata di ieri Lunedì 19 ottobre la FIN centrale ha pubblicato il Nuovo Regolamento Tecnico del Nuoto Agonistico relativo alla stagione 2020-2021, all’indomani del nuovo DPCM e con la ‘spada di Damocle’ di una eventuale chiusura o parziale chiusura delle piscine paventata, e bipartizan criticata nei modi e nel merito da tutti gli ambienti legati allo Sport, dal premier Conte.

A tale spauracchio si deve aggiungere la possibilità dell’istituzione da parte del Governo regionale siciliano di ‘zone di contenimento’, non propriamente quindi zone rosse, per le Province di Palermo, Catania e Messina, così come da giorni prospettato dallo stesso Presidente regionale Musumeci come forma di contrasto alle aree più colpite dalla nuova ondata di contagi del COVID19, cosa che potrebbe ulteriormente influire sulla disputa di Prove Tempi e Manifestazioni provinciali e/o regionali.

Ma veniamo al dettaglio del Nuovo regolamento Tecnico, da molto tempo atteso dai Comitati regionali per, a cascata, programmare un Calendario regionale di riferimento per il settore Nuoto Agonistico: da una prima lettura sembra che poco cambi a livello Assoluto se si parla Campionati Italiani o di Manifestazioni Internazionali, come tempi e criteri di qualificazione; modifiche sostanziali invece a livello di categorie giovanili soprattutto nel campo dei Criteria Invernali e dei Campionati Italiani estivi di Categoria.

Niente più tempi limite, o i migliori 40, 30 e/o 20 tempi migliori in base alla specialità ed anno di nascita, ma solo classifiche nazionali che usciranno dalla disputa dei Campionati Italiani su base regionale e che vedranno in Inverno qualificarsi ad una ideale finalissima dal 9 al 14 aprile, con la classica suddivisione prima settore femminile e poi quello maschile, a Riccione solo i migliori 10 tempi per ogni anno e specialità.

Si tratta di un duro colpo per l’attività di base, probabilmente inevitabile data la situazione di contingentamento del numero e della presenza in impianti al chiuso con strettissime e ferree norme di contenimento e controllo della pandemia, ma che ulteriormente vanifica sforzi e sacrifici delle strutture agonistiche societarie e degli impianti, già fortemente penalizzati dalle attuali normative vigenti in tema di pandemia.

Psicologicamente si tratta di un ulteriore ‘colpo’ al settore giovanile di cosiddetto interesse nazionale, che si aggiunge alla non disputa nella passata stagione sia dei Criteria sia dei Campionati Estivi (questi ultimi svoltisi a livello virtuale con i Campionati Italiani su base regionale), e che ben poca prospettiva lascia davanti, se non di ulteriori sacrifici e rinunce se la situazione pandemica dovesse aggravarsi e le paventate chiusure di palestre e piscine fossero poi realizzate nei nuovi DPCM che seguiranno.

In relazione a questo, ma anche in vista della possibilità di una vaccinazione in massa in un periodo post primaverile, ecco che la FIN non ha ancora previsto date per la disputa sia del Campionato Nazionale Esordienti A, sia del Campionato Italiano Estivo di Categoria, che al momento vede certamente il raddoppiarsi del numero dei qualificati, minimo 20 tra gli Juniores ed i Cadetti, e 30 tra i Ragazzi, ma dobbiamo considerare l’unificazione della disputa delle prove non più per anno, ma per Categoria, tranne nei Ragazzi primo anno, o meglio gli R14, ove è ancora previsto il limite di 10 a specialità.

A questo punto attendiamo che si riunisca la Commissione tecnica disposta dalla FIN regionale composta da alcuni Consiglieri Regionali e dai Tecnici delle migliori 10 Società, sempre in campo regionale, prospettandoci la bozza di un calendario di manifestazioni.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: