Peggiora il quadro clinico di Maradona, sarà operato al cervello

Tutto il mondo del calcio – e non solo – è sempre più in ansia per la condizioni di Diego Armando Maradona: l’ex Pibe de oro, secondo quanto trapela dall’Argentina, necessita di un’operazione al cervello, che avrà luogo in serata. Un intervento d’urgenza destinato a rimuovere un ematoma subdurale, ovvero un accumulo di sangue tra cranio e cervello, messo in evidenza dagli esami strumentali effettuati in ospedale. Inizialmente Maradona era stato ricoverato per quella che pareva soltanto una forma di anemia, con un persistente stato di ansia e depressione. Ora invece il quadro è più chiaro e l’ex fuoriclasse dovrà andare sotto i ferri.

L’ematoma subdurale è un coagulo di sangue che fuoriesce dalle vene e mette sotto pressione il cervello. Può ferire o lacerare il tessuto cerebrale vicino. In altri casi, la quantità di sangue non è abbastanza significativa e si ha una prognosi migliore. Il quadro clinico di Maradona è peggiorato nelle ultime settimane ed è esploso in vista del suo 60° compleanno. Era in pubblico nei pochi minuti in cui ha potuto essere presente sul campo del Gimnasia per il debutto della sua squadra in Coppa.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: