Vuelta: 14^Tappa, Wellens precede tutti sullo strappo finale

Il successo finale, sullo strappo di 1.100 metri al 6,5% di pendenza che portava alla linea bianca, è andato a Tim Wellens, 29enne belga della Lotto-Soudal che in questa edizione aveva già vinto la quinta frazione a Sabinanigo, e che in passato si era imposto in due occasioni al Giro d’Italia (30 successi in carriera in tutto). Wellens, già confermato dal team belga fino al 2022, ha battuto allo sprint il canadese Woods (Ef), il ceco Stybar (Deceuninck-Quick Step) e l’olandese della Ineos Grenadiers Van Baarle. Quinto Soler a 11”, mentre il gruppo dei migliori, di cui faceva parte il nostro Mattia Cattaneo, è arrivato a 3’44”.

Nessuna variazione di rilievo in classifica generale: Roglic è al comando con 39” su Carapaz, 47” su Carthy e 1’42” su Dan Martin. Cattaneo è 18esimo a 16’11”.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: