La Deceuninck annuncia l’azione legale contro Groenewegen

La Deceuninck-Quick-Step di Patrick Lefevre vuole procedere con un’azione legale in Polonia dopo l’incidente tra Groenewegen e Jakobsen. Il 5 agosto 2020, durante la conclusione della prima tappa del Giro di Polonia a Katowice, Jakobsen, che si stava avvicinando a Groenewegen, a meno di 100 metri dal traguardo fu bloccato sulle barriere dal connazionale della Jumbo-Visma. Jakobsen colpì frontalmente le barriere a 80 km/h. Dopo la caduta il campione nazionale olandese, 24 anni, è stato ricoverato in ospedale e tenuto in coma farmacologico per due giorni. Jakobsen è stato sottoposto a diversi interventi chirurgici, l’ultimo per la ricostruzione di parte del volto, e si è ristabilito. Groenewegen (a sua volta operato a una clavicola) ha collaborato all’inchiesta, è stato sospeso per nove mesi dall’Uci con una squalifica record e parteciperà ad alcuni eventi benefici per la sensibilizzazione sulla sicurezza.

 “Non sappiamo quando dovremo presentarci in tribunale, le faccende legali di questo genere sono sempre a lungo termine”. Anche Jakobsen potrebbe intentare una causa contro Groenewegen, in Olanda. Per quanto riguarda la squalifica e l’incidente all’origine, Lefevre ha commentato: “Se ne è parlato già abbastanza, come squadra non abbiamo avuto nessuna influenza sulla squalifica”. Queste le sue parole sulla sicurezza nelle corse: “Voglio un nuovo piano per la sicurezza, esperti indipendenti che possano giudicare gli sprint. Gli esperti devono essere degli ex sprinter, solo chi ha vissuto quelle situazioni le può giudicare. La regola numero uno deve essere questa: tenere sempre le mani sul manubrio durante la volata”. Questa la sua conclusione, riguardante le condizioni di Jakobsen: “Sono rimasto colpito dal suo ottimismo, vuole ritornare alle gare e non è spaventato. Sta guarendo, ha molte cicatrici sul volto ma considerando quello che ha passato… è un aspetto secondario”.

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: