Nibali: “Ancora non sono da buttare via, non dovevo fare due ritiri in montagna”

Così il campione messinese ad Italpress risponde alla critiche che gli sono arrivate sui social.

“Non è un’età tale che uno è da buttar via, nonostante quello che possono scrivere i leoni da tastiera . La chiave è la voglia che si ha, e il divertimento che si prova ad andare in bicicletta. Poi, quest’anno qualche sbaglio è stato fatto. Dove? Nella preparazione, nell’avvicinamento. A Paolo (Slongo, ndr) l’ho detto chiaro e tondo: tornassi indietro, non avrei fatto due ritiri in montagna, ma uno solo. E avrei inserito qualche gara in più.D’altronde con la squadra si è deciso per un programma italiano. Per dare risalto alle nostre gare, cosa giusta, e per non ‘mescolarci’ con gli altri corridori a causa del Covid”. 

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: