Nuoto Catania pronta per nuova stagione in A2

La Nuoto Catania 2019/2020 si presenta in vista dell’esordio nel campionato di Serie A previsto per sabato a Salerno.

Tra i presenti alla conferenza stampa di presentazione al Four Point by Sheraton Catania Hotel e Conference Center, oltre alla dirigenza rossazzurra, con il presidente Mario Torrisi, il vice presidente Ignazio La Mantia, il segretario tesoriere Paolo Scollo e il consigliere Giovanni La Rosa, anche il sindaco di Catania Salvo Pogliese, l’assessore allo sport e presidente Fin Sicilia Sergio Parisi e l’assessore allo sport al turismo e allo spettacolo della Regione Siciliana Manlio Messina.Forte la vicinanza dimostrata dalle istituzioni comunali e regionali nei confronti della Nuoto Catania che con un grande senso di rivalsa è pronta a ripartire e a cancellare la passata stagione, culminata con la retrocessione in A2. I primi a prendere parola sono stati l’assessore Parisi e il sindaco Pogliese che hanno dato un grande in bocca al lupo alla società rossazzurra con l’augurio di ritornare presto nella massima serie.

Successivamente è intervenuto l’assessore regionale Messina che ha sottolineato l’importanza e la tradizione che lega la pallanuoto alla città di Catania: “Ci tenevo ad essere qui, perché ho sempre seguito la storia della Nuoto Catania sin dai tempi di Francesco Scuderi, che mi avvicinó a questo mondo. Stiamo facendo un grande lavoro affinché le società di vertice come la Nuoto Catania possano avere maggiori contributi e maggiore sostegno per continuare a svolgere la propria attività nel migliore dei modi e magari spendendo meno”.

Un ringraziamento speciale è stato rivolto dal Pres. Torrisi alle Istituzioni presenti: “Sono contento che il Sindaco Pogliese e l’assessore Parisi siamo qui, inoltre ringrazio l’assessore regionale Messina che nonostante i molteplici impegni, ha mantenuto la promessa di esserci questo pomeriggio. Non mi esimo dal fare un accenno alla passata stagione il cui epilogo amaro: la retrocessione, è stata

causata da una forte mancanza di personalità da parte della squadra ma questo ormai è il passato. Oggi mi sento di dire che quell’amarezza è stata poi mitigata dagli ottimi risultati ottenuti dal settore giovanile, una delle eccellenze del mezzogiorno”.

Sulla stagione che sta per iniziare il numero uno etneo dichiara: “Guardiamo al futuro con fiducia e ciò che più voglio trasmettere ai ragazzi è il senso d’appartenenza ai colori rossazzurri che deve essere il motore per dare il massimo. Da sabato si fa sul serio, esordiremo a Salerno. Ci danni favoriti, essere favoriti all’inizio fa piacere ma ciò che conta è dove si arriva”.

Il Pres. Torrisi ha poi presentato la rosa della serie A2, oltre alle conferme e ai capisaldi rossazzurri presenti anche i nuovi innesti Giovanni Generini dalla Florentia, Giacomo Polifemo che ha un passato nell’Ortigia e il serbo Petar Filipovic. Il portiere Damiano Pellegrino si unirà al gruppo a gennaio, confermati i tecnici Dato e Fazekas. Tra i presenti il responsabile del settore giovanile Mario Arnaud e il tecnico delle giovanili Andrea Sparacino.(live Sicilia)

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: