L’allenatore di nuoto siculo-albanese Gjon Shyti sempre sugli scudi.

di Marco Mattia Conti

Ricordate l’allenatore di Luca Marin, il vittoriese che partecipò a quattro olimpiadi nei 400 misti tra il 2004 e il 2016? Bene Gjon Shyti, siciliano di origini albanesi, trasferitosi da alcuni anni in Turchia a dirigere uno dei centri federali, ha riportato proprio ieri un grande risultato nel condurre la 15enne Mervel Turcel al record mondiale juniores di vasca corta nei 1500 metri stile libero con il tempo di 15’45″29, oltre che lo stesso record nazionale turco assoluto, detenuto da un’altra allieva di Gjon di un anno più grande Beril Boceker già qualificata per le Olimpiadi l’anno scorso. Ben 36 i secondi di miglioramento della giovane quindicenne turca che l’ha portata a condurre le classifiche internazionali giovanili e quasi dieci i secondi meno del precedente Record Mondiale Juniores.

Come termine di paragone ricordiamo che la ‘nostra’ Simona Quadarella, anche lei di origini siciliane, ma romana a tutti gli effetti, che ambisce ad un podio alle prossime olimpiadi, ha come record nazionale, stabilito nel 2019, 15’35″82.

Complimenti al Tecnico Gjon Shyti e ai suoi mirabili risultati anche in terra straniera!

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: