Enti di promozione, “il testo della riforma rischia di minare il sistema sportivo”

Gli Enti di promozione sportiva hanno depositato alla Camera dei Deputati un documento in cui si rilevano le criticità sull’applicazione di alcune norme riguardanti i rapporti di lavoro nell’ambito sportivo.

L’occasione è stata l’audizione avvenuta oggi presso le Commissioni riunite Cultura e Lavoro, nell’ambito dell’esame dello schema di decreto legislativo recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici nonché di lavoro sportivo.

Per quanto riguarda la parte fiscale e amministrativa, il presidente dell’Unione sportiva Acli e coordinatore degli Enti di promozione sportiva presso il Coni, Damiano Lembo, ha sottolineato: “Abbiamo una riforma del Terzo Settore che si sta concludendo, nel momento in cui si stanno riformando sport e terzo settore, per chi svolge doppia valenza, è importante andare ad armonizzare alcuni passaggi per adeguare gli assetti statutari”. “Condividiamo la scelta di nuove tutele agli operatori sportivi – ha aggiunto Lembo riferendosi alle nuove norme contenute nella riforma dello sport nelle parti approvate a dicembre – ma così come sono formulate potrebbero generare dei problemi organizzativi e gestionali. È quindi importante stabilire una linea di demarcazione netta in cui si sottolinei la prestazione amatoriale dal lavoro sportivo”. Il presidente del Centro sportivo italiano, Vittorio Bosio, ha aggiunto: “Se venisse accolto integralmente il testo in esame oggi, non possiamo esimerci dall’evidenziare pericolose contraddizioni che rischiano di minare il sistema sportivo, quello di base, educativo e di promozione sociale. Produrrebbe un effetto deflagrante ben lontano dalle intenzioni del legislatore”. Per il numero uno delle Pgs, Ciro Bisogno, è necessario “dare dignità a tante pratiche sportive oggi non riconosciute” e “fornire un giusto equilibrio tra tutele del lavoro sportivo e sostenibilità di tale riconoscimento”. (ANSA).

Pubblicato da Redazione

Giornale regionale amatoriale sullo sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: