Dressel altro record nei 100 farfalla e 50 libero

Nella finale della International Swimming League, Caaleb Dressel e il 24enne statunitense firma un doppio record mondiale in vasca corta a Budapest. Il 24enne statunitense vince prima i 100 farfalla in 47″78 davanti a Chad Le Clos (48″45) e poi i 50 stile libero in 20″16. Cadono dunque i primati proprio di Le Clos, che aveva nuotato in 48″08 l’8 dicembreContinua a leggere “Dressel altro record nei 100 farfalla e 50 libero”

Max Biaggi a 408 km/h sulla pista dell’aeroporto francese di Chateauroux

Max Biaggi ha scritto una nuova pagina di storia del motociclismo, siglando ben 12 record con la Voxan Wattman, che nelle sue mani è diventata la moto elettrica più veloce al mondo, oltrepassando la soglia dei 400 km/h. Ad annunciare i dettagli dell’impresa è la stessa Casa monegasca, la Voxan Motors: “Ce l’abbiamo fatta. Grazie a MaxContinua a leggere “Max Biaggi a 408 km/h sulla pista dell’aeroporto francese di Chateauroux”

Golden Gala: Per Crippa un altro record

Dopo il record nei 10.000 e quello nei 5.000 stabilito a Ostrava, Yeman Crippa incanta anche l’Olimpico e al Golden Gala con 7’38”27 si prende anche il primato italiano nei 3.000 metri. Il precedente record italiano apparteneva a Gennaro Di Napoli con 7’39”54 e resisteva dal 1996. In apertura di manifestazione, l’azzurro della Polizia avevaContinua a leggere “Golden Gala: Per Crippa un altro record”

Crippa cancella il Record di Antibo che resisteva da 30 anni

Nel meeting di Ostrava, l’atleta trentino si prende l’impresa. Abbattuto il primato del siciliano che resisteva da trent’anni Stavolta ce l’ha fatta. Yeman Crippa è da record. Dopo aver sfiorato il primato del miglio qualche giorno fa a San Donato Milanese, l’azzurro ha stabilito a Ostrava, in Repubblica Ceca, il nuovo record italiano dei 5000Continua a leggere “Crippa cancella il Record di Antibo che resisteva da 30 anni”

Contador da record:Everesting completato in 7 ore 27 minuti

Con la nuova bici di sua produzione ha stabilito il nuovo record per un Everesting Alla fine l’impresa è stata vincente: Contador ha abbassato il record che apparteneva a Morton di 2’37’’, superando gli 8.848 metri in 7 ore 27 minuti e 20 secondi. “Una sfida molto impegnativa e un’esperienza molto bella” ha raccontato l’exContinua a leggere “Contador da record:Everesting completato in 7 ore 27 minuti”